03:01 28 Febbraio 2021
Mondo
URL abbreviato
110
Seguici su

Il ministro della Salute francese Olivier Veran ha ricevuto la prima dose del vaccino contro il coronavirus nella giornata di oggi facendosi riprendere in diretta dal canale di notizie BFMTV.

A Veran è stata somministrata la prima dose del vaccino contro il coronavirus sviluppato dalla società farmaceutica anglo-svedese AstraZeneca in un ospedale situato nel dipartimento centrale francese di Senna e Marna (Seine-et-Marne). Veran è diventato il primo membro del governo transalpino a vaccinarsi contro il Covid.

​"Essendo sotto i 50 anni d'età ed avendo sempre detto che una volta entrato nel target del programma di vaccinazione mi sarei immunizzato, ho accettato su invito del direttore dell'istituto di ricevere la prima iniezione del vaccino AstraZeneca", ha detto Veran ai giornalisti dopo essersi vaccinato.

Molti Paesi in tutto il mondo hanno sollevato preoccupazioni sul vaccino sviluppato congiuntamente dalla casa farmaceutica anglo-svedese AstraZeneca e dall'università di Oxford, dopo che uno studio ha rivelato che è inefficace contro la variante sudafricana del coronavirus.

Il Sudafrica ha recentemente sospeso l'uso del vaccino AstraZeneca fino a quando non sarà modificato per renderlo sicuro ed efficace.

La campagna di vaccinazione è iniziata in Francia il 27 dicembre, così come in tutti i Paesi della Ue. Nella prima fase avevano diritto al vaccino gli ospiti anziani delle case di riposo, le persone di età superiore ai 75 anni e gli operatori sanitari. Secondo il ministero della Salute, al 5 febbraio più di 1,8 milioni di persone hanno ricevuto la prima dose del vaccino e più di 200mila francesi hanno completato la vaccinazione ricevendo la seconda dose.

In Francia è approvato l'uso di tre vaccini: quello sviluppato da Pfizer (Usa) e BioNTech (Germania), quello della società farmaceutica americana Moderna e quello di AstraZeneca.

Tags:
vaccino, Coronavirus, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook