23:50 25 Febbraio 2021
Mondo
URL abbreviato
536
Seguici su

Una suora "pari grado" con i vescovi cattolici. Papa Francesco nomina suor Nathalie Becquart nuova sottosegretario del Sinodo dei Vescovi, non era mai accaduto prima.

Papa Francesco ha nominato suor Nathalie Becquart, francese, classe 1969 di Fontainebleau, come nuovo sottosegretario del Sinodo dei Vescovi. La suora è stata nominata insieme a padre Luis Marin de San Martin, agostiniano e fino ad ora assistente generale del suo Ordine, lo riporta il VaticanNews.

Suor Nathalie, diplomata all’HEC Paris e studiosa di filosofia e teologia alla Facoltà dei Gesuiti di Parigi, ha rivestito il ruolo di direttrice del servizio nazionale per l’Evangelizzazione dei giovani e per le vacazioni della Conferenza dei vescovi di Francia.

Studiosa anche di sociologia alla EHESS di Parigi, si è specializzata in Ecclesiologia al Boston College School of Theology negli USA.

Entrata in convento a 26 anni nel 1995, ha emesso i voti perpetui nel 2005.

Suor Nathalie ha lavorato molto tra i giovani di Francia, occupandosi dei programmi di scoutismo delle zone urbane povere e multiculturali dal 2012 al 2018 e si è poi occupata di giovani e vocazioni a livello nazionale nei programmi della Conferenza episcopale francese.

In Vaticano dal 2016, ha collaborato alla preparazione del Sinodo dei giovani ed è stata accolta come uditore. Nel 2019 papa Francesco le aveva assegnato l’incarico di Consultore della Segreteria generale del Sinodo dei vescovi, ed ora il nuovo salto “di grado” che la mette alla pari con i vescovi della Chiesa Cattolica, pur non essendo un vescovo donna.

Lo scorso mese di agosto papa Francesco aveva già nominato sei donne a ruoli di alto livello in Vaticano.

Tags:
Papa Francesco
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook