15:45 05 Marzo 2021
Mondo
URL abbreviato
0 0 0
Seguici su

Secondo la nutrizionista sportiva Irina Pisareva, se la maggior parte degli alimenti nella dieta di una persona è sana, allora può permettersi di mangiare fast food una o due volte a settimana.

"Se mangi bene l'80% del cibo ogni giorno, principalmente cereali integrali, ad esempio, oltre a proteine, verdure, frutta, allora il 10-15% potresti concederti il cibo sbagliato. Se segui i principi di un'alimentazione corretta ed equilibrata per tutta la settimana, allora una volta, massimo due, puoi mangiare una porzione di fast food. E' improbabile che faccia male seriamente al vostro organismo", ha dichiarato la Pisareva in un'intervista con Rt.

Allo stesso tempo ha notato che a suo avviso le patatine fritte sono il cibo più dannoso della categoria dei fast food, poiché sono fritte in olio. L'esperta ha spiegato che hanno un effetto negativo sull'organismo, compreso il sistema cardiovascolare.

A sua volta la nutrizionista Olga Grigoryan ha dichiarato ad Rt che non esistono prodotti assolutamente dannosi e assolutamente sani. Ha spiegato che si può mangiare di tutto, ma è importante prestare attenzione alle porzioni, nonché alle proprie condizioni di salute.

In precedenza alcuni medici avevano sostenuto che chi mangia pizza e hamburger muore prima

Tags:
Alimentazione, Cibo
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook