13:44 05 Marzo 2021
Mondo
URL abbreviato
121
Seguici su

Il Regno Unito è pronto a dare una mano all'Unione Europea nel contesto dei problemi per risolvere i ritardi delle fornitura dei vaccini contro il coronavirus, in quello che viene visto come un gesto conciliante dopo che Bruxelles ha ritirato le sue minacce di bloccare l'export dei preparati anti-Covid.

L'attenzione si sta ora spostando verso la "collaborazione" con la Ue, ha dichiarato al Telegraph Nadhim Zahawi, ministro britannico per la distribuzione del vaccino anti-Covid presso il dicastero di Sanità e Welfare.

Il funzionario ha aggiunto che il Regno Unito "ha fatto di tutto" per aiutare Bruxelles a superare le difficoltà nella produzione dei vaccini e "continuerà a farlo".

In precedenza la casa farmaceutica anglo-svedese AstraZeneca aveva dichiarato di consegnare all'Europa più dosi di vaccino di quanto concordato entro aprile.

Tags:
Coronavirus, vaccino, Regno Unito, Unione Europea
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook