18:16 07 Maggio 2021
Mondo
URL abbreviato
Coronavirus nel mondo: oltre 30 milioni contagiati (384)
0 20
Seguici su

La società Johnson & Johnson ha affermato che il suo vaccino monodose ha mostrato un'efficacia del 66% nel prevenire il Covid-19 con un decorso della malattia di media ed elevata gravità.

"Il vaccino candidato ha un'efficacia del 72% negli Stati Uniti e del 66% in generale per prevenire il COVID-19 nella forma con sintomi di media entità e grave 28 giorni dopo la vaccinazione", si afferma in una nota della società.

Si segnala che per scongiurare un decorso grave della malattia l'efficacia è stata dell'85% 28 giorni dopo la somministrazione, inoltre ha dimostrato una protezione completa dal ricovero ospedaliero con il contagio di coronavirus e dal decesso.

Sono stati effettuati studi clinici su 43.783 volontari, di cui 468 con sintomi di coronavirus. Il livello di protezione 28 giorni dopo la vaccinazione nei partecipanti negli Stati Uniti era del 72%, in America Latina del 66%, in Sudafrica del 57%. È stato notato che la protezione dalla malattia grave era generalmente indipendente dalla razza o dall'età dei volontari.

Il vaccino anti-Covid sviluppato dalla Janssen, società controllata dalla holding Johnson & Johnson, si basa su un adenovirus attenuato che innesca una risposta immunitaria nell'organismo umano. Si osserva che questo vaccino non necessita un richiamo e può essere conservato in congelatori per diversi mesi.

Tema:
Coronavirus nel mondo: oltre 30 milioni contagiati (384)
Tags:
Scienza e Tecnica, vaccino, Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook