15:53 17 Maggio 2021
Mondo
URL abbreviato
Coronavirus nel mondo: oltre 30 milioni contagiati (391)
0 30
Seguici su

Nonostante la graduale riduzione dei contagi quotidiani il numero dei decessi non accenna a diminuire. Si accelera sulla campagna di vaccinazione, ma preoccupa la diffusione delle varianti.

Gli Stati Uniti hanno iniziato la loro corsa contro il tempo nella lotta al coronavirus, premendo l'acceleratore sulla campagna di vaccinazione. L'epidemia segna un significativo arretramento nel Paese, con 152.478 positivi accertati nelle ultime 24 ore, ben al di sotto della soglia di 200 mila contagi giornalieri. Ma il miglioramento del quadro sanitario ancora non riesce a incidere sul numero dei decessi, con un picco di quasi 4.000 segnato questo mercoledì. 

Secondo i dati registrati dalla John Hopkins University sono 3.943 decessi correlati al virus, per un totale di 429.195 morti dall'inizio dei contagi degli Stati Uniti. Il bilancio della pandemia nel Paese è di  25.598.061 casi a livello nazionale. 

La campagna di vaccinazione

Il presidente Joe Biden mira a intensificare la campagna di vaccinazione, dopo aver promesso di somministrare un milione di dosi al giorno in 100 giorni. 

Andy Slavitt, membro della task force della Casa Bianca, ha detto che questo numero di dosi è "il pavimento, non il soffitto", secondo questo riporta la CNN. Tuttavia "passeranno mesi" prima che tutti gli statunitensi potranno ottenere un vaccino per il Covid-19. 

“Voglio far capire al pubblico che stiamo affrontando due fattori vincolanti. Il primo è ottenere abbastanza scorte abbastanza rapidamente, e il secondo è la capacità di somministrare i vaccini rapidamente una volta che sono stati prodotti e inviati ai siti", ha detto Slavitt, secondo quanto riporta la CNN.

A preoccupare sono anche varianti del virus che sembrano essere più trasmissibili e compaiono sempre più frequentemente, secondo il Centro statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC), che lancia l'allarme su un peggioramento della già violenta diffusione del virus.

Alcuni esperti, tra cui Anthony Fauci, sono  ottimisti sul fatto che i vaccini attuali proteggeranno dalle varianti conosciute, sebbene avvertano che più il virus si diffonde, maggiori sono le possibilità che le mutazioni possano sconfiggere i vaccini attuali.

Sono almeno 47.230.950 dosi di vaccino distribuite e  24.652.634 le dosi somministrate, secondo il CDC . L'obiettivo è quello di vaccinare 300 milioni di statunitensi entro la fine di agosto o l'inizio dell'autunno.

Tema:
Coronavirus nel mondo: oltre 30 milioni contagiati (391)
Tags:
vaccino, Coronavirus, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook