00:52 06 Marzo 2021
Mondo
URL abbreviato
31818
Seguici su

Il canale YouTube dell'ex presidente americano era stato sospeso in seguito ai disordini verificatisi al Campidoglio lo scorso 6 gennaio.

La piattaforma di condivisione video YouTube ha annunciato che il canale dell'ormai ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump resterà sospeso, senza tuttavia specificare l'esatta durata di tale misura. A riferirlo è Politico, citando il portavoce di YouTube Ivy Choi:

"Alla luce delle preoccupazioni sulle potenziali violenze, il canale di Donald J. Trump rimarrà sospeso. I nostri team rimarranno vigili e continueranno a monitorare nuovi sviluppi", sono state le sue parole, che lasciano aperta la possibilità di un ban a tempo indefinito per l'ex capo di stato.

Politico ha poi annunciato che per il canale personale del legale di Trump, Rudolph Giuliani, sarà interdetta per 30 giorni la monetizzazione in seguito alle "continue violazioni delle policy sulla diffusione di false rivendicazioni su delle presunte frodi alle elezioni del 2020".

L'esilio di Donald Trump dai social network

In seguito agli episodi dello scorso 6 gennaio, quando si è verificato l'assalto al Campidoglio degli Stati Uniti, l'ex presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, è stato sospeso dai maggiori social network per l'accusa di incitamento alla violenza.

A pesare in particolar modo sulla decisione da parte di Twitter e degli altri social è stata la decisione di Trump di non assumersi le proprie responsabilità per i disordini che hanno portato alla morte di cinque persone, tra cui anche un agente di polizia.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook