08:27 16 Maggio 2021
Mondo
URL abbreviato
4194
Seguici su

Attualmente oltre due milioni di cittadini israeliani hanno già ricevuto la prima dose di vaccino Pfizer e più di 400 mila anche la seconda.

Il commissario israeliano per l'emergenza coronavirus ha criticato il vaccino Pfizer e ha avvertito che potrebbe non proteggere dai nuovi ceppi del virus.

Durante i colloqui tra i funzionari del ministero della Salute in vista della riunione di gabinetto di martedì relativa al lockdown nazionale, il dottor Nachman Ash - citato da Ramy Radio - ha affermato che l'effetto protettivo della prima dose del vaccino è "inferiore a quanto presentato da Pfizer".

Pfizer ha precedentemente affermato che le prove mostrano che il vaccino prodotto con BioNTech è efficace all'incirca al 52% circa 12 giorni dopo la prima somministrazione e diventa efficace al 95% alcuni giorni dopo la seconda.

Il governo israeliano ha firmato a novembre un accordo con Pfizer e BioNTech per 8 milioni di dosi del loro vaccino contro il COVID-19. Il Ministro della Salute israeliano Yuli Edelstein ha ordinato agli operatori sanitari di prepararsi a somministrarne fino a 250 mila dosi quotidiane nei prossimi giorni.

Nello stesso periodo sono stati segnalati alcuni problemi durante la vaccinazione di massa in Israele. La scorsa settimana i media - citando funzionari del Ministero della Salute - hanno riferito che almeno 13 israeliani hanno subito l'effetto collaterale di una lieve paralisi facciale dopo aver ricevuto il vaccino Pfizer. Il rapporto afferma che  il Ministero della Salute tuttavia raccomanda ai pazienti di procedere con la seconda dose di vaccino, ma solo nel caso in cui la paralisi sia passata.

In precedenza a circa 240 israeliani è stato diagnosticato il coronavirus alcuni giorni dopo essere stati vaccinati.

Nonostante il lockdown e gli sforzi in sede di vaccinazione, martedì mattina il numero di casi di coronavirus in Israele ha superato i 10 mila, il picco dall'inizio della pandemia, 

Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook