12:24 02 Marzo 2021
Mondo
URL abbreviato
0 36
Seguici su

L'Egitto intende registrare tre vaccini contro il coronavirus nei prossimi giorni, incluso quello di fabbricazione russa, ha detto oggi la ministra della Salute Hala Zayed.

"Abbiamo iniziato a prendere provvedimenti per registrare tre vaccini: quello cinese, britannico e russo. Nei prossimi giorni, riceveremo nuovi lotti di vaccini, nuovi vaccini verranno registrati", ha detto il ministro in una conferenza stampa televisiva.

Secondo lei, le autorità hanno firmato contratti per la fornitura di "100 milioni di dosi" di vari vaccini. La ministra ha annunciato l'inizio della campagna di vaccinazione nazionale. I medici saranno i primi a farsi vaccinare, a partire da lunedì.

La Russia è pronta a fornire il vaccino Sputnik V contro il coronavirus all'Egitto, è anche possibile trasferire tecnologie per la sua produzione per creare un impianto produttivo nel Paese arabo, ha detto a Sputnik il ​​14 gennaio l'ufficio stampa dell'Ambasciata russa.

Secondo il ministero della Salute egiziano, nel Paese sono stati registrati più di 161.000 casi di coronavirus, più di 126.000 persone sono guarite e 8.902 pazienti sono morti. Domenica notte, il Ministero della Salute ha segnalato 680 nuovi casi di malattia e 49 decessi.

Correlati:

Pakistan ha approvato l'uso del vaccino russo Sputnik V
Bassetti apre al vaccino russo Sputnik V, servono dosi che altri non garantiscono
Il vaccino Sputnik V inizierà ad essere prodotto in Turchia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook