12:09 02 Marzo 2021
Mondo
URL abbreviato
0 02
Seguici su

L'esplosione di sabato è avvenuta dopo il lancio di due razzi dalla Striscia di Gaza verso Ashdod, i quali sono entrambi atterrati in mare al largo della costa meridionale della città israeliana, spingendo l'IDF a reagire bombardando siti in cui Hamas stava presumibilmente scavando tunnel sotterranei nel sud della città Gaza.

Sabato mattina è stata segnalata un'esplosione in un edificio a Beit Hanoun, nel nord del territorio palestinese, con molte persone ferite, secondo AFP.

Sebbene non ci siano state segnalazioni immediate di vittime, i rapporti palestinesi hanno suggerito che 36 persone siano rimaste ferite nell'esplosione, la cui causa non è stata immediatamente chiara.

Rapporti e foto della scena hanno indicato che una casa è andata distrutta dall'esplosione e molte altre sono state danneggiate, e Hamas, l'organizzazione che gestisce la Striscia di Gaza, ha affermato che stava indagando cosa era successo. L'esplosione è avvenuta nella casa di un agente di Hamas, secondo Ynet News.

Su Twitter le Forze di Difesa Israeliane (IDF) hanno pubblicato foto che mostrano i danni causati dall'esplosione, poiché l'esercito israeliano ha affermato che l'esplosione è stata il risultato di militanti che "immagazzinano armi in abitazioni residenziali".

Le case "sono state trasformate in magazzini per armi e missili per organizzazioni terroristiche, e quelli che alla fine ne pagano il prezzo sono civili innocenti", ha twittato il portavoce in lingua araba dell'esercito israeliano, Avichay Adraee.

Esplosioni simili sono state apparentemente causate da incidenti in cui gli agenti nel territorio costruivano bombe o gestivano in altro modo esplosivi, ha insistito l'IDF.

Correlati:

Israele, IDF si prepara a possibili attacchi nell'anniversario uccisione Soleimani
Israele, IDF intercetta due razzi lanciati da Gaza - Video
Esplosioni lungo il confine tra Israele e Libano, IDF: "Incidente militare" - Video
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook