01:59 08 Marzo 2021
Mondo
URL abbreviato
0 30
Seguici su

La Union of European Football Associations (UEFA) nelle prossime settimane dovrebbe decidere come e dove si terrà il Campionato europeo di calcio. Lo ha anticipato il presidente del Bayern Monaco, Karl-Heinz Rummenigge.

Il Campionato europeo di calcio 2020 si sarebbe dovuto tenere dal 12 giugno al 12 luglio dell'anno scorso in 12 città, tra cui anche Roma.

"Non bisogna dimenticare che l'idea di un formato così speciale di torneo è nata quando nessuno aveva nemmeno sentito parlare del coronavirus. All'epoca era un'iniziativa della Commissione europea, che voleva che le partite si giocassero in tutta Europa", riporta le parole di Rummenigge il quotidiano Munchner Merkur.

"So che il presidente UEFA Aleksander Ceferin, estremamente cauto riguardo alla questione della pandemia COVID-19, sta pensando che forse sarebbe razionale far ospitare UEFA EURO 2020 a un solo paese. Con protocolli medici appropriati, ovviamente", ha dichiarato il presidente del Bayern Monaco.

In tale contesto Rummenigge ha fatto sapere che nelle prossime settimane la UEFA deciderà dove e come dev'essere disputato il torneo.

"Non sarà facile. Ma per quanto conosco Ceferin, la UEFA prenderà la decisione giusta con grande cautela e prudenza", ha aggiunto.

A novembre la UEFA aveva dichiarato di non avere l'intenzione di cambiare il piano originale sulla disputa del Campionato europeo di calcio del 2020, rinviato per via della pandemia COVID-19. La dichiarazione dell'Unione era arrivata nel contesto di notizie sul possibile cambio delle sedi della gara. Stando al piano originale, la partita inaugurale sarebbe ospitata a Roma.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook