02:02 08 Marzo 2021
Mondo
URL abbreviato
121
Seguici su

Maggiori misure di sicurezza sono state introdotte a Capitol Hill sulla scia delle rivolte del 6 gennaio, durante le quali alcuni manifestanti del raduno pro-Trump "Stop the Steal" hanno preso d'assalto il Congresso per fermare la certificazione dei risultati elettorali.

Il plesso di Capitol Hill sembra al momento essere stato messo in stato di lockdown per "minaccia esterna alla sicurezza", con il divieto di entrata e uscita dal complesso. La notizia è riportata da Reuters che cita un testimone in loco. La prova di inaugurazione, che si stava svolgendo a Capitol Hill al momento, è stata annullata, con i partecipanti evacuati dai funzionari di sicurezza.

​Secondo un video che al momento è stato condiviso su Twitter del fumo sembra essere presente negli isolati circostanti il Campidoglio di Washington.

I funzionari della sicurezza in seguito hanno spiegato che l'evacuazione è stata provocata da un incendio scoppiato in un vicino accampamento di senzatetto.

In vista della cerimonia di inaugurazione di Joe Biden a Capitol Hill, le misure di sicurezza sono state ulteriormente rafforzate, con il Pentagono che ha autorizzato il dispiegamento fino a 25 mila militari della Guardia Nazionale, a difesa della cerimonia del giuramento.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook