10:48 26 Febbraio 2021
Mondo
URL abbreviato
423
Seguici su

Il responsabile dello staff del presidente eletto ha rivelato gli obiettivi iniziali della prossima amministrazione americana.

Nei suoi primi dieci giorni post-insediamento, il nuovo presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, potrebbe arrivare a firmare fino a dodici nuovi ordini esecutivi per far fronte alla crisi, soprattutto economico-sanitaria, che sta colpendo gli Stati Uniti.

A riferirlo è stato Ron Klain, ormai prossimo alla nomina di responsabile dello staff del neo presidente americano, il quale ha sottolineato come il prossimo inquilino della Casa Bianca punterà non soltanto al raggiungimento dell'agenda di governo, ma anche alla celerità dell'azione del Congresso.

"Il presidente eletto ha messo insieme le sue prime importanti proposte legislative per la soluzione dei problemi maggiormenti critici, quale la legge sull'immigrazione che sarà inviata al Congresso già il primo giorno dopo l'insediament [...] la proposta per la creazione di milioni di posti di lavoro ben retribuiti e tutelati dai sindacati che sarà rivelata nelle prossime settimane [...] e il suo supporto alle leggi sul diritto di voto, sul salario minimo, il contrasto alla violenza sulle donne e altro ancora", ha spiegato Klain.

Altre questioni sulle quali Klain si è detto certo che Biden interverrà, sono poi quelle relative prestiti studenteschi, rispetto ai quali il neo capo di stato americano chiederà un'estensione al Dipartimento dell'Istruzione, il rientro nei Trattati di Parigi, e l'abrogazione del Divieto ai musulmani.

Klain si è detto quindi certo che i primi atti da presidente di Joe Biden avranno un ruolo decisivo nel "cambiare il corso della Crisi del Covid-19" e che porteranno alla "riapertura di scuole e imprese" grazie soprattutto all'estensione del sistema di tracciamento, alla protezione dei posti di lavoro e all'innalzamento degli standard della sanità.

Lo scorso giovedì, Intervenendo a Wilmington, nel natio Delaware, il presidente eletto degli Stati Uniti Joe Biden ha annunciato una nuova proposta di aiuti economici da 1.900 miliardi $, progettata per "tenere sotto controllo il virus".

L'insediamento di Joe Biden

L'inaugurazione di Joe Biden e il suo insediamento alla presidenza degli Stati Uniti avranno luogo mercoledì 20 gennaio a Washington.Per l'occasione saranno mobilitati oltre 20.000 militari della Guardia Nazionale al fine di garantire il rispetto dell'ordine.

E' stato inoltre reso noto che Lady Gaga, la famosa cantante di origini italiane, canterà l'inno nazionale americano durante la cerimonia.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook