19:05 27 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
0 0 0
Seguici su

Gli organizzatori hanno reso noto di aver cancellato il salone dell'auto di Detroit 2021. Al suo posto la presentazione delle auto di ultimo modello avverrà nel corso del Motor Bella a Pontiac.

Ancora una grande manifestazione cancellata a causa del coronavirus: questa volta è il turno del salone di Detroit, uno dei più grandi appuntamenti dell'anno dedicati al mondo delle quattro ruote e per distacco la principale fiera automobilistica americana.

A renderlo noto sono gli organizzatori, che hanno annunciato la cancellazione dell'edizione 2021, che si trasforma in un salone all'aperto.

Lo scorso il NAIAS (North American International Auto Show) di Detroit era stato spostato da gennaio a giugno per permettere di organizzare eventi all'aperto nel centro della capitale del Michigan.

A causa della prima ondata pandemica, tuttavia, l'evento era stato cancellato, anche perché la sede principale, il TCF Center, era stato trasformato in un ospedale per accogliere i pazienti malati di Covidò-19.

Successivamente l'edizione 2021 era stata rimandata al mese di settembre, prima della scelta definitiva di procedere con un format alternativo.

Il Motor Bella

In particolare, le anteprime dei modelli all'ultimo grido verranno presentate nel corso del Motor Bella, una manifestazione che è in programma a Pontiac, un sobborgo di Detroit, per il periodo compreso tra il 21 e il 26 settembre.

Lo spazio in cui verrà allestito l'evento, il Concourse M1, è stato definito dai proprietari "un parco giochi per appassionati di auto con una pista prova di oltre 2,4 chilometri e altre strutture dedicate".

L'occasione, stando a quanto comunicato dagli organizzatori in un comunicato, dovrebbe permettere così al Motor Bella di presentare un programma estremamente più denso di appuntamenti rispetto al passato.

Il salone dell'auto di Detroit

Il Salone dell'automobile di Detroit è un salone dell'automobile, che si svolge ogni anno a Detroit dal 1907. Il primo salone a Detroit fu nel 1907 al Beller's Beer Garden presso il Riverside Park e annualmente si è ripetuto ad eccezione del periodo 1943-1952. Venne rinominato North American International Auto Show nel 1989. Dal 1985 fu spostato nel Cobo Center dove raggiunge i 93.000 m² di spazio disponibili.

Lo show è particolarmente importante perché nell'area di Detroit ci sono i quartier generali delle Big Three dell'automobilismo americano: Chrysler, Ford e General Motors. Dal 2006 è l'unico salone riconosciuto ufficialmente dall'Organizzazione internazionale di costruttori di veicoli a motore organizzato negli Stati Uniti d'America.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook