11:57 22 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
213
Seguici su

Il 6 gennaio una folla di riottosi pro-Trump ha preso d'assalto il Campidoglio.

Il presidente uscente degli Stati Uniti, Donald Trump, avrebbe riconosciuto di avere "alcune responsabilità" per quanto avvenuto la scorsa settimana al Campidoglio di Washington. Lo riferisce Fox News.

Stando a quanto riportato dall'emittente americana, il tycoon l'avrebbe menzionato in una conversazione con il leader repubblicano alla Camera dei Rappresentanti, Kevin McCarthy.

Il leader del partito avrebbe riferito alla fonte di Fox che Trump si sarebbe assunto una parte delle colpe, essendo stato lui stesso uno dei promotori delle proteste del 6 gennaio, nel giorno della certificazione della vittoria di Joe Biden alle elezioni del 3 novembre 2020.

In un comizio tenuto poco prima dell'assalto del Campidoglio, Trump aveva infatti dichiarato che non avrebbe mai "concesso la sconfitta", e aveva sostenuto di aver vinto le elezioni con un grande margine.

Le proteste dei democratici

In virtù delle sue parole, Donald Trump è stato accusato dai democratici di aver incitato il popolo americano all'insurrezione, una condotta per la quale i deputati e senatori del Partito democratico hanno chiesto la rimozione di Trump dall'incarico presidenziale.

In particolare, la speaker democratica della Camera, Nancy Pelosi, ha invocato il ricorso da parte del vicepresidente Mike Pence al 25° emendamento, quello che gli consentirebbe di revocare i poteri al capo dello stato per l'incapacità di quest'ultimo di assolvere in maniera consona ai propri doveri.

L'assalto al Campidoglio

Mercoledì scorso, 6 gennaio, una folla di riottosi pro-Trump si è riversata per le strade di Washington D.C. e ha preso d'assalto il Campidoglio in segno di protesta e di mancato riconoscimento della vittoria elettorale di Joe Biden, che nelle stesse ore veniva certificata da parte del Congresso.

In seguito agli scontri quattro persone sono rimaste uccise, e molte altre hanno subito delle ferite di diversa entità venendo ricoverate in ospedale.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook