12:48 24 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
110
Seguici su

In un precedente messaggio la cancelliera Angela Merkel aveva esortato i tedeschi a rispettare le restrizioni avvertendo della fase più dura della pandemia probabilmente in arrivo.

La Germania ha superato la soglia dei 40.000 decessi dall'inizio della pandemia, secondo i dati riportati dall'istituto Robert Koch (RKI). Nelle ultime 24 ore sono 465 i decessi e 16.965 nuovi casi per un tutale di quasi due milioni di persone contagiate, 1.908.527 nuovi casi totali. 

I casi attivi sono circa 340 mila, circa 3.000 in più rispetto al giorno precedente, mentre il numero dei guariti è aumentato di 13.4000 per un totale di 1.525.300 pazienti negativizzati. L'incidenza dei positivi negli ultimi sette giorni è di 162,2 casi ogni centomila abitanti, per un totale di 134.879 casi rilevati nell'ultima settimana.

Nonostante le restrizioni imposte da Berlino a metà dicembre, la cancelliera Angela Merkel ha lanciato l'allarme sulla possibilità che il periodo più buio della pandemia debba ancora arrivare.  

"Siamo di fronte ad una seconda, pericolosa ondata pandemica, che sta colpendo il nostro Paese e molti altri in Europa. Le prossime settimane invernali saranno, presumibilmente, la fase più dura della pandemia", ha dichiarato la leader del CDU.

Il Covid-19 in Germania

Per far fronte alla seconda ondata della pandemia di Covid-19, le autorità tedesche hanno introdotto lo scorso 2 novembre delle misure di contenimento straordinarie che perdureranno fino al prossimo 31 gennaio.

Il lockdown è stato poi irrigidito il 16 dicembre, con l'approssimarsi delle feste natalizie e ha previsto la chiusura di tutte le attività, tranne supermercati, tabaccherie, farmacie, banche, edicole, uffici postali, negozi di animali e strutture sanitarie.

Tutta l'attività scolastica è stata riportata nel formato a distanza fino alla fine di gennaio, mentre gli assembramenti sono limitati ai membri di un nucleo familiare più un esterno.

Nonostante tutte queste misure, in Germania sono stati riscontrati oltre 1,9 milioni di casi di contagio da coronavirus, a fronte di circa 40.000 vittime.

Tags:
Merkel, Coronavirus, Germania
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook