15:01 24 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
0 01
Seguici su

I segnali sono stati captati in due diversi punti e non è escluso che in un caso potrebbe trattarsi della scatola nera.

Le autorità indonesiane hanno riferito di aver rilevato un segnale di emergenza che potrebbe essere stato emesso dal Boeing 737-500 della Sriwijava Air scomparso ieri dai radar subito dopo il decollo.

"Abbiamo captato il segnale in due punto. Potrebbe essere la scatola nera: investigheremo", ha dichiarato il capo dell'agenzia di ricerca e soccorso indonesiana.

Nel frattempo l'agenzia di stampa iNEWS ha riferito che i militari inviati sul presunto luogo dello schianto avrebbero ritrovato delle parti di corpi umani, oltre ad una parte della fusoliera dell'aeromobile.

La scomparsa del Boeing 737-500

Nella mattinata di ieri un Boeing 737-500 della Sriwijaya Air è precipitato nelle acque del Mare di Java, a pochi chilometri dalla capitale indonesiana di Jakarta, poco dopo il decollo.

Tale notizia è stata confermata dal ministro dei Trasporti indonesiano, il quale ha chiarito chea bordo del velivolo si trovavano nel complesso 65 persone, di cui 53 passeggeri e 12 membri dell'equipaggio.

Sul luogo dell'incidente è stato rinvenuto il relitto dell'aeremobile e diversi corpi senza vita, mentre le operazioni di ricerca e soccorso sono ancora in essere. Non è ancora chiaro se ci siano o meno sopravvissuti.

 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook