12:23 23 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
0 20
Seguici su

Voli sospesi e caos in autostrada. E' stato necessario l'intervento dell'esercito per riscattare gli automobilisti bloccati per strada dalla forte nevicata.

La tempesta Filomena ha colpito la Spagna nelle ultime ore, provocando temperature siberiane nel Nord del Paese e una fittissima nevicata a Madrid. 

Una temperatura record di -35,6 gradi C è stata registrata a Vega de Lourdes a Leon, nel nord della Spagna, ha detto l'Agenzia meteorologica statale, mentre le strade della capitale sono state ricoperte da diversi strati di neve. La più forte nevicata negli ultimi 50 anni per Madrid, città in cui la neve è uno spettacolo inusuale.

​Neve, forti precipitazioni e vento hanno creato enormi disagi nel Paese, mandando nel caos strade e trasporti sia terrestri che aerei.

Traffico aereo sospeso

In vista del peggioramento delle condizioni meteorologiche, l'aeroporto di Barajas è stato chiuso la sera dell'8 gennaio e resterà chiuso per tutta la giornata del 9 gennaio, secondo quanto fa sapere Aena. 

​Sono almeno 50 i voli nazionali cancellati a causa del maltempo. La chiusura dell'aeroporto è avvenuta dopo che la squadra del Real Madrid è rimasta intrappolata su una pista per quattro ore la scorsa notte prima di ricevere il via libera al decollo. 

​Automobilisti soccorsi dall'esercito

Il trasporto terrestre non ha subito minori disagi, con la sospensione dei treni e le automobili bloccate a causa della neve. E' stato necessario mobilitare l'esercito per le automobili intrappolate in autostrada. 

​Durante la notte sono stati 147 gli uomini della Unidad Militar de Emergencias (UME) impiegati nelle attività di riscatto. 

La città di Toledo ha chiesto l'intervento dell'esercito per analoghe operazioni di salvataggio degli automobilisti bloccati per strada. 

Tags:
Neve, Spagna
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook