02:28 08 Marzo 2021
Mondo
URL abbreviato
0 53
Seguici su

La valanga si è verificata nella serata di ieri nella città di Norilsk, la più a nord di tutta la Russia.

E' di tre vittime il bilancio di un'incidente avvenuto nella stazione sciistica "Otdelnaya Gora" situata a Talnakh, a 25 chilometri da Norilsk, la città più a nord della Russia e causato da una valanga.

In seguito al verificarsi della valanga intorno alle 20:30 ora locale (le 18:30 in Italia), i soccorritori hanno recuperato il corpo di una donna di 38 anni, del marito di 45 e del figlio di appena 18 mesi.

Ritrovato vivo anche un ragazzo di soli 14 anni, il quale è stato ricoverato in una locale struttura ospedaliera con ferite che i medici hanno definito di grave entità.

Le autorità locali hanno aperto un'inchiesta per la verifica del rispetto delle norme di sicurezza nella stazione sciistica, in una località frequentemente interessata dalle tempeste di neve.

Solo il mese scorso erano state registrate delle bufere capaci di scatenare raffiche di vento che arrivavano fino a 27 metri al secondo.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook