22:28 15 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
205
Seguici su

Un ufficiale di polizia del Campidoglio degli Stati Uniti è stato il quinto a morire sulla scia della protesta di mercoledì a Washington, quando migliaia di sostenitori di Donald Trump hanno preso d'assalto violentemente il Campidoglio degli Stati Uniti; gli altri quattro erano manifestanti.

La polizia del Campidoglio degli Stati Uniti ha dichiarato che un agente di polizia di nome Brian Sicknick è morto a causa delle ferite riportate in risposta alla rivolta al Campidoglio degli Stati Uniti.

"L'agente Sicknick stava rispondendo alle rivolte di mercoledì 6 gennaio 2021, al Campidoglio degli Stati Uniti ed è stato ferito mentre si impegnava fisicamente con i manifestanti", ha detto la polizia in un comunicato, aggiungendo che è morto giovedì notte.

Secondo la Capitol Police, Brian Sicknick è tornato nel suo ufficio della divisione e ha perso coscienza. Sicknick è stato portato in un ospedale locale dove è morto per le ferite riportate. È entrato a far parte dell'USCP nel luglio 2008 e di recente ha prestato servizio nell'unità di risposta rapida del Dipartimento.

L'assalto al Campidoglio

Mercoledì, secondo una dichiarazione della polizia, migliaia di sostenitori di Trump hanno preso d'assalto violentemente il Campidoglio degli Stati Uniti dove hanno attaccato gli ufficiali con tubi di metallo, sostanze chimiche irritanti e altre armi. Molti si sono introdotti nell'edificio nel tentativo di entrare nella camera della Camera. I manifestanti hanno cercato, ma senza successo, di impedire al Congresso di certificare la vittoria alle elezioni presidenziali del democratico Joe Biden.

L'attacco è avvenuto dopo che Trump in un discorso  vicino alla Casa Bianca ha esortato i suoi sostenitori a continuare a lottare per ribaltare l'esito del voto.

Una donna è stata colpita e uccisa da un agente di polizia, mentre altri tre manifestanti sono morti per le ferite riportate durante i disordini. Un ufficiale di polizia del Campidoglio è morto in ospedale per le ferite riportate il giorno successivo.

Le rivolte, che hanno segnato la più significativa violazione dei terreni del Campidoglio degli Stati Uniti da quando gli inglesi vi hanno appiccato il fuoco nel 1814, giovedì hanno scatenato una serie di dimissioni insieme a richieste di impeachment.

A sua volta, Trump in un discorso giovedì si è detto indignato per "la violenza, l'illegalità e il caos" avvenuti mercoledì al Campidoglio, aggiungendo che coloro che hanno infranto la legge "pagheranno".

Molti hanno chiesto che i massimi funzionari della sicurezza si dimettano alla luce del fallimento nel prevenire la violenza.

Una commissione del Congresso ha annunciato in precedenza di aver aperto un'inchiesta sulle carenze di sicurezza che hanno permesso ai sostenitori di Trump di assaltare il Campidoglio.

Correlati:

Video: Trump concede vittoria a Biden dopo assalto dei manifestanti al Campidoglio
Assalto al Campidoglio, primo membro repubblicano del Congresso sostiene destituzione di Trump
La situazione a Washington dopo l’assalto al Campidoglio 
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook