16:28 25 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
0 01
Seguici su

Il numero di focolai di influenza aviaria nel sud-ovest della Francia ha raggiunto 124, il doppio rispetto a una settimana prima, ha detto il ministero dell'Agricoltura francese.

Con l'aumento del numero di allevamenti infetti, i produttori di foie gras hanno chiesto alle autorità sanitarie di aumentare la macellazione preventiva.

Secondo i dati annunciati il ​​7 gennaio dal ministero dell'Agricoltura francese, nel Paese sono già state abbattute più di 350.000 anatre. In una precedente relazione del capo del servizio veterinario, era stato riferito che al 5 gennaio il numero di anatre uccise era di 200.000.

“Il virus è più forte di noi. Nuovi focolai stanno emergendo costantemente", ha detto il capo della federazione francese CIFOQ dei produttori di foie gras, Marie-Pierre Pe, citato dal Guardian.

Secondo la procedura attuale, tutti gli uccelli acquatici entro un raggio di tre chilometri dai focolai identificati sono soggetti ad abbattimento. Anche altri volatili da cortile devono essere macellati se tenuti all'aperto.

Recentemente sono stati rilevati focolai di influenza aviaria anche nel Regno Unito, in Olanda, nella Germania settentrionale e in Belgio.

Correlati:

La Corea del Sud abbatte oltre 6 milioni di pollame per contenere i focolai di influenza aviaria
Nuovo focolaio di influenza aviaria scoperto nel Giappone occidentale
Giappone: rilevato quarto focolaio d'influenza aviaria in un'azienda agricola in meno di 2 settimane
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook