17:06 19 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
849
Seguici su

Gli agenti sono caduti in un'imboscata e attaccati con petardi e fuochi d'artificio, nel distretto di Les Aubiers la notte del 31 dicembre. Ulteriori incidenti si sono verificati a Capodanno nella stessa area.

Cinque agenti della polizia francese sono rimasti feriti mercoledì sera dopo essere stati aggrediti nel distretto di Les Aubiers, secondo quanto riferisce il portale Actu17.

Gli uomini della Compagnia Repubblicana di Sicurezza (CRS), la polizia nazionale, avevano ricevuto una telefonata con una richiesta di intervento, segnalando tre cassonetti bruciati e ordigni a rischio esplosione. Alcune squadre di polizia immediatamente precipitate per mettere in sicurezza l'area, ma giunti sul posto sono stati ricevuti da una quarantina di persone organizzate e aggrediti con petardi e fuochi d'artificio.

​Gli agenti hanno risposto con proiettili di gomma e lancio di lacrimogeni per disperdere la folla. Sull'accaduto è stata aperta un'inchiesta per chiarire le circostanze e identificare i responsabili. 

Incidenti nella notte di Capodanno

Le violenze sono continuate nella città di Bordeaux la notte di San Silvestro con numerosi episodi vandalici. Sempre nel quartiere di les Aubiers, verso le due del mattino, due giovani hanno dato alle fiamme l'ufficio postale. Durante tutta la notte sono una trentina le auto date alle fiamme in tutta l'area metropolitana. 

​Numerosi gli interventi dei vigili del fuoco per spegnere i roghi esplosi nei vari punti della città durante la seconda notte consecutiva di disordini. 

Tags:
Violenza, Capodanno, Polizia, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook