15:07 25 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
131
Seguici su

La Grande Piramide egiziana di Giza, elencata come una delle sette meraviglie del mondo e la più antica e più grande della necropoli di Giza, è alta 138 metri e si credeva che fosse stata eretta come tomba per il faraone Khufu, il secondo sovrano della IV dinastia.

La magnifica Grande Piramide di Giza, del peso di circa sei milioni di tonnellate e composta da 2,3 milioni di blocchi di calcare è situata sull'altopiano di Giza in Egitto. Questa struttura ha a lungo incuriosito gli archeologi con i suoi misteriosi passaggi, incluso uno che non era mai stato scoperto vicino alla camera sotterranea.

All'autore Ben van Kerkwyk, che gestisce il canale YouTube "UnchartedX" è stato dato l'accesso a questo passaggio più basso, scavato nella roccia su cui si trova la piramide, il quale è stato rivelato da un team che ha scoperto le misteriose cavità della Grande Piramide nel 2017.

Le riprese effettuate per due ore hanno offerto uno sguardo nella camera sotterranea.

"Siamo entrati attraverso l'ingresso moderno che era il passaggio presumibilmente realizzato intorno al XII secolo. La cosa interessante di questo passaggio è che in qualche modo si trova a un'incrocio perfetto del passaggio discendente e del passaggio ascendente, anche se non dovevano essere visti", afferma Ben van Kerkwyk.

Kerkwyk, che realizza documentari su Internet relativi alla storia antica alternativa, ha sottolineato nel filmato come il passaggio ascendente e l'incrocio nel passaggio discendente fossero stati bloccati con tre massicce lastre di granito, oltre a una pietra nascosta che serviva a nascondere il passaggio.

"Quando si sono fatti strada con i martelli, hanno trovato questo punto che era quasi troppo preciso per il suo bene", ha detto van Kerkwyk, mentre seguiva il passaggio per esplorare la misteriosa apertura.

Mentre osservava il passaggio discendente verso quello che sarebbe stato l'ingresso originale, ha aggiunto che si potevano vedere la cavità e il tetto, dove si trovava il blocco dell'architrave "nascosto". L'autore si è meravigliato della maestria ingegneristica degli antichi costruttori della piramide, dicendo:

"Il passaggio da lì scende per 87 metri fino alla camera sotterranea. È infallibilmente dritto, un incredibile pezzo di ingegneria".

Il ricercatore si è anche concentrato su un'altra apertura intrigante, dicendo che in fondo c'era ancora una grande quantità di apparecchiature di rilevamento dei raggi cosmici alla ricerca di cavità all'interno della struttura e relative al progetto ScanPyramids in corso.

​"Questa è la grande e profonda camera sotterranea. C'è questa porta che conduce a un passaggio molto strano che finisce e non sembra andare da nessuna parte", ha detto Ben van Kerkwyk, annuendo alla teoria sostenuta dagli archeologi secondo cui la Grande Piramide di Giza, costruita circa 4.500 anni fa per il faraone Cheope, nasconde ancora un numero incredibile di segreti, anche se la maggior parte degli oggetti di valore sono stati rubati dalla struttura in epoca medievale.

Correlati:

Asteroide grande come la Piramide di Giza 'sfiorerà' oggi la Terra
I segreti della Grande Piramide di Giza esplorati da un robot
Un asteroide grande come la Piramide di Giza sfreccia verso la Terra
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook