22:48 15 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
588
Seguici su

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump per la prima volta ha scalzato l'ex presidente Barack Obama dal trono di uomo più ammirato d'America. A rivelarlo è un nuovo sondaggio Gallup.

"Trump lo scorso anno ha lasciato all'ex presidente Barack Obama tale onore, ma quest'anno lo ha scalzato. Il primo posto di Trump mette fine al regno di 12 anni di Obama come uomo più ammirato, un titolo detenuto da Dwight Eisenhower per la maggior parte in assoluto", ha riferito Gallup in un comunicato stampa.

Alla domanda su chi fosse l'uomo più ammirato degli USA, il 18% degli intervistati ha risposto Trump, il 15% Obama, il 6% il neo-presidente eletto Joe Biden e il 3% Anthony Fauci, alto funzionario sanitario degli Stati Uniti.

Gallup ha osservato nel comunicato che il sostegno di Trump tra i repubblicani rimane al 48% mentre nessun altro esponente ottiene più del 2%. Il sostegno dei democratici a Obama è sceso quest'anno dal 41% al 32%; altri membri del partito si sono divisi i voti: il 13% nomina Biden mentre il 5% Fauci.

Tra gli indipendenti le preferenze sono state equamente divise tra Trump e Obama per l'11%, mentre il 3% ha nominato Biden e il 2% Fauci.

Gallup ha fatto presente che il presidente in carica si è classificato in cima alla lista per 60 delle 74 volte da quando il sondaggio è stato indetto dal 1946.

La donna più ammirata rimane sempre Michelle Obama, menzionata dal 10% degli americani. Dopo l'ex first lady giungono il vicepresidente eletto Kamala Harris con il 6% e l'attuale first lady Melania Trump con il 4%.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook