18:33 27 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
0 02
Seguici su

In Cabardino-Balcaria, regione del Caucaso russo, è morto Dzhambulat Khatokhov, entrato nel Guinness dei primati come "il bambino più grande del mondo".

Ad annunciare la sua scomparsa su Instagram è stato l'allenatore della squadra russa juniores di lotta Betal Gubzhev.

"Il detentore del record del Guinness dei primati, il primo lottatore di sumo della Repubblica di Cabardino-Balcaria, Dzhambulat Khatokhov, è morto. Le mie condoglianze a familiari e amici", ha scritto Gubzhev.

La causa del decesso del giovane non è stata resa nota; aveva 21 anni.

Khatokhov è entrato nel Guinness dei primati nel 2003. All'età di due anni pesava già 34 chilogrammi, a sette anni 115 kg e a tredici circa 180 kg.

Tags:
Guinness dei primati, Società, Russia, Caucaso
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook