00:35 17 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
0 01
Seguici su

Due nuovi casi di contagio dalla "variante inglese" del coronavirus sono stati rilevati in Giappone, riporta il canale televisivo NHK.

Una reazione positiva a questo ceppo è stata riscontrata nel capitano di un aereo e in sua moglie. L'uomo effettuava voli verso la Gran Bretagna. Entrambi al momento si trovano in un ospedale di Tokyo.

Gli specialisti stanno controllando i loro contatti più stretti per tracciare possibili catene di contagio.

La scorsa settimana i funzionari sanitari del Regno Unito hanno annunciato che nel paese è stata identificata una nuova variante di coronavirus. NERVTAG (New and Emerging Respiratory Virus Threats Advisory Group), il comitato tecnico scientifico sulla pandemia britannico, ha confermato che la nuova variante di coronavirus individuata nel Paese si sta diffondendo ad un ritmo più veloce e richiede maggiore cautela da parte della popolazione.

Sebbene la nuova variante del virus, secondo stime preliminari, può essere il 70% più contagiosa del virus SARS-CoV-2 normale, al momento non ci sono informazioni che suggeriscono che sia più pericolosa in termini di decessi o ricoveri.

Ieri, l'OMS ha dichiarato che il nuovo ceppo di coronavirus è stato rilevato in otto paesi europei. Tra questi ultimi c'è anche l'Italia. Lo scorso mercoledì un caso di contagio con la "variante inglese" è stato identificato a Loreto (Ancona).

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook