10:16 23 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
0 31
Seguici su

Il Creek Fire, così come è stato rinominato l'incendio natalizio, ha già interessato un'area di oltre mille ettari di territorio.

Oltre mille ettari di territorio sono stati lambiti dalle fiamme in California, per quello che è uno dei peggiori incendi registrati durante il periodo invernale.

Secondo quanto riferito dal Dipartimento forestale e per la prevenzione degli incendi dello stato della California, sono migliaia le abitazioni in pericolo a causa del divampare dell'incendio, con le autorità locali che hanno disposto l'evacuazione di migliaia di civili nel giorno della vigilia di Natale.

Sui social network, ed in particolare su Twitter, sono stati pubblicati diversi video che rendono conto dell'avanzamento delle fiamme nelle aree boschive della California.

A rischio anche una base militare del corpo dei marines degli Stati Uniti, Camp Pendleton, situata tra Los Angeles e San Diego e la cui estensione supera i 200 chilometri quadrati.

Nonostante il rischio costituito dall'incendio, al momento le aree residenziali del complesso militare non sono considerate in zona di pericolo, sebbene i forti venti e le interruzioni nella rete stradale abbiano comportato diversi ritardi e abbiano interferito con il lavoro dei vigili del fuoco impegnati nello spegnimento delle fiamme.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook