10:35 23 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
Coronavirus nel mondo: oltre 30 milioni contagiati (267)
3512
Seguici su

La variante del coronavirus scoperta inizialmente nel Regno Unito e arrivata secondo l'Oms anche in Olanda, Danimarca e Australia, ha messo in allerta l'Europa, pronta a discutere domani la questione in una riunione d'emergenza.

Il nuovo ceppo di coronavirus mutato trovato in Inghilterra, che ha costretto il premier Boris Johnson a varare nuove misure restrittive anti-contagio per riportare la situazione "sotto controllo", come affermato oggi dal ministro della Salute Matt Hancock, preoccupa l'Europa. Il portavoce della presidenza tedesca del Consiglio d'Europa Sebastian Fischer ha scritto sui social che domani mattina è prevista una riunione d'emergenza per discutere l'argomento.

​"La presidenza tedesca dell'Unione Europea ha invitato i rappresentanti dei Paesi membri per una riunione d'emergenza del meccanismo di risposta alla crisi nella giornata di domani alle 11. In agenda: coordinamento della risposta alla nuova variante del Coronavirus nel Regno Unito"", si legge nel tweet.

Intanto nel Regno Unito nella giornata di oggi è stato registrato un nuovo record di contagi dall'inizio dell'epidemia: 35.928 nuovi casi nell'ultimo giorno.

La variante del coronavirus ha indotto diversi Paesi a sospendere i voli ed i trasporti col Regno Unito in via precauzionale: tra questi ci sono l'Italia, l'Olanda, il Belgio, la Germania, l'Austria e la Francia.

In precedenza il ministro della Salute italiano Roberto Speranza, commentando la variante britannica del Covid-19, ha affermato che l'efficacia dei vaccini al momento sviluppati contro il coronavirus non dovrebbe essere pregiudicata ed ha chiesto la verifica delle sequenze genomiche in Italia.

 

Tema:
Coronavirus nel mondo: oltre 30 milioni contagiati (267)
Tags:
Unione Europea, Regno Unito, Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook