07:02 23 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
0 01
Seguici su

Il governo dell'Afghanistan avrebbe sciolto il ministero per i Diritti Umani, a riferirlo la stessa ministra Sima Samar ad una testata giornalistica di lingua inglese.

Sima Samar, ministra dei Diritti Umani in Afghanistan non ha più un ministero, il suo governo ha infatti sciolto il suo ministero domenica 20 dicembre.

La notizia è riportata da ToloNews, che avrebbe parlato direttamente con la ministra, la quale avrebbe detto che non è stata consultata prima di questa decisione.

Samar ha riferito di non essere al corrente del perché il suo governo abbia deciso di sciogliere il ministero per i Diritti Umani.

In precedenza Simi Samar era impegnata sempre nel campo dei diritti umani, come capo della Commissione afgana indipendente per i diritti umani (AIHRC).

Tags:
Afghanistan
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook