21:56 15 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
134
Seguici su

Il corpo speciale delle Forze spaziali americane è stato creato nel dicembre 2019 e la nuova denominazione è stata annunciata nel corso dell'evento organizzato per il primo anniversario dalla fondazione.

L'annuncio del nuovo nome delle Forze spaziali degli Stati Uniti, che si chiameranno "Guardians", ha fatto rumore sul web, entrando a far parte dei trend su Twitter, con un gran numero di persone che non hanno potuto fare a meno di notare la netta somiglianza della nuova denominazione con il noto film della Marvel "Guardians of the Galaxy".

Sui social hanno così iniziato a fare la propria comparsa diversi meme, che mostrano i personaggi principali della pellicola dedicata ai supereroi, con dei chiari riferimenti alle Forze spaziali.

Addirittura, all'atmosfera di ironia generale si sono aggiunti il regista dell'opera, James Gunn, e finanche il profilo ufficiale del film.

Il primo ha scherzato sulla questione, domandandosi se avrebbe senso fare causa al Pentagono per questo 'tentativo di plagio': "Possiamo fare causa a questo inetto?", ha scritto ironicamente sulla propria pagina Twitter Gunn.

Breve, ma esilarante quanto basta il commento del secondo, con i gestori della pagina ufficiale di "Guardians of the Galaxy che si sono chiesti: "Chi, noi?".

L'annuncio del nome delle Forze spaziali americane

Nella giornata di ieri il vice presidente degli Stati Uniti ha annunciato la denominazione ufficiale delle Forze spaziali americane che, per l'appunto andranno a chiamarsi "Guardians".

L'evento si è tenuto in occasione del primo anniversario dalla fondazione di questo corpo speciale, avvenuta nel dicembre del 2019.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook