15:05 24 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
770
Seguici su

Non sono state al momento segnalate né vittime né ferite in seguito all'incidente odierno.

Quattro razzi hanno colpito nella mattinata odierna la base aerea dell'aviazione degli Stati Uniti Bagram, situata nei pressi dell'omonimo centro abitato dell'Afghanistan.

Lo riferiscono i media locali, citando il comunicato stampa diffuso dal governatorato della provincia.

A quanto si apprende, i razzi sono stati sparati dalla zona di Kalandarhill, dove le forze dell'ordine hanno individuato 10 missili BM-12, piazzati su una piattaforma di lancio di dimensioni ridotte.

Sei di essi, in seguito all'intervento dei militari, sono state lasciati sul posto da un gruppo di miliziani, probabilmente afferenti ai talebani, sebbene nessun gruppo armato abbia per ora rivendicato tale azione.

I primi resoconti sull'incidenti, riferiti da fonti NATO ai media locali, parlano di un attacco che non avrebbe fatto né vittime né feriti.

 

 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook