05:45 08 Marzo 2021
Mondo
URL abbreviato
312
Seguici su

In Italia dal 27 dicembre saranno vaccinati i primi operatori sanitari mentre le vaccinazioni di massa avranno inizio da gennaio.

Nei Paesi dell'Europa a 27 le vaccinazioni contro il coronavirus Covid-19 inizieranno a partire dal prossimo 27 di dicembre.

A darne l'annuncio è la presidente della Commissione europea, Ursula Von der Leyen:

"E' il momento dell'Europa. Il 27, 28 e 29 dicembre inizierà la vaccinazione in tutta l'UE. Proteggiamo i nostri cittadini. Noi siamo più forti insieme", sono state le parole della Von der Leyen.

In precedenza la politica tedesca si era già ripetutamente espressa a favore di una partenza simultanea delle campagne vaccinali in tutte le nazioni dell'Eurozona.

Speranza: "27 dicembre bel giorno dell'Italia"

Soddisfazione da parte del ministro della Salute Roberto Speranza, tra i primi ha commentare l'ottima notizia portata quest'oggi dalla Von der Leyen:

"Il 27 dicembre sarà un bel giorno per l'Italia e per l'Europa. Serve ancora prudenza e il percorso non sarà breve. Ma con l'inizio delle vaccinazioni finalmente siamo sulla strada giusta", ha detto Speranza.

Date simboliche

Quelle scelte e annunciate quest'oggi sono comunque tre date simboliche, in quanto le vaccinazioni di massa saranno condizionate dal via libero al vaccino Pfizer-BioNTech che dovrà essere dato dall'Agenzia europea del farmaco e dall'Agenzia italiana del farmaco nel corso delle sedute straordinarie previste in questi giorni.

Qualora tutto dovesse andare come da programmi, il ministro Speranza e il commissario straordinario Arcuri hanno comunque confermato che le prime vaccinazioni al personale sanitario avranno inizio proprio il 27 dicembre, mentre quelle di massa partiranno nel mese di gennaio.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook