07:07 23 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
Lo sviluppo del vaccino russo contro il coronavirus (204)
0 71
Seguici su

Sputnik V è il primo vaccino registrato al mondo, sviluppato dall'istituto di ricerca russo Gamaleya.

Il movimento degli agricoltori paraguaiani ha chiesto al governo nazionale di prendere in considerazione il vaccino Sputnik V russo contro il COVID-19 per la sua qualità e il prezzo accessibile, ha detto il capo del gruppo, Belarmino Balbuena.

"La questione che ho sollevato con il ministro del gabinetto sociale Hugo Caceres era l'intenzione di analizzare la possibilità di acquistare il vaccino russo, e mi ha informato che avrebbe presentato volentieri questa opportunità al ministero", ha detto lunedì Balbuena.

Secondo il leader sindacale degli agricoltori, la Russia ha svolto "un lavoro serio" nella lotta alla crisi sanitaria sfruttando il suo background scientifico "di grande successo".

"Quando altri vaccini sono stati testati negli Stati Uniti, ci sono stati effetti collaterali, sappiamo che il governo sta monitorando alcuni vaccini e crediamo che Sputnik V sia una buona opzione perché è più economico, più conveniente e di qualità", ha aggiunto Balbuena.

L'11 novembre il consigliere dell'ambasciata russa ad Asuncion Igor Varlamov ha affermato che il governo paraguaiano è in contatto con la Russia per il vaccino Sputnik V.

Sputnik V è il primo vaccino registrato al mondo, sviluppato dall'istituto di ricerca russo Gamaleya. La terza fase degli studi mostra un tasso di efficacia superiore al 95% contro il COVID-19.

Tema:
Lo sviluppo del vaccino russo contro il coronavirus (204)

Correlati:

Regista Oliver Stone si fa vaccinare con lo Sputnik V
Germania esorta UE ad accelerare l'approvazione del vaccino
Fauci: "Mi vaccinerò pubblicamente al massimo fra 2 settimane"
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook