14:48 17 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
261
Seguici su

In una fabbrica di Iphone a Bangalore è scoppiata una rivolta violenta a causa dei mancati pagamenti degli stipendi.

Apple ha annunciato che avrebbe indagato sull'appaltatore taiwanese responsabile della fab

brica di Iphone a Bangalore e ha inviato ulteriore personale e revisori alla struttura.

A quanto pare la rivolta sarebbe scoppiata dopo che i lavoratori hanno affermato di non essere stati pagati per quattro mesi di seguito e di essere stati costretti a fare straordinari.

Online sono emersi diversi video realizzati dai dipendenti nei quali si vedono uomini che distruggono telecamere di sicurezza, finestre e altre attrezzature con bastoni.

​Secondo quanto riferito dalla polizia locale, ora la situazione sotto controllo, aggiungendo che nessuno è rimasto ferito.

Secondo i media locali, la fabbrica impiega circa 15.000 lavoratori, sebbene la maggior parte di loro sia assunta tramite società di assunzione. Le rivolte sindacali non sono rare in India, dove molti lavoratori ricevono stipendi bassissimi e ricevono pochi o nessun sussidio di sicurezza sociale.

Correlati:

iPhone, Apple potrebbe riportare il sensore dattiloscopico: Face ID e mascherine non vanno d'accordo
L'iPhone 13 potrebbe venire prodotto senza connettore di ricarica
Definito il problema principale dell'iOS 14.2 per l'iPhone
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook