19:14 27 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
1 0 0
Seguici su

Nella prefettura giapponese di Shiga è stato registrato un focolaio di influenza aviaria con sospetta elevata patogenicità, ha riferito Kyodo.

Questa è già la decima prefettura in Giappone ad abbattere volatili a causa dell'influenza aviaria. Dall'inizio di novembre, quando sono stati individuati i primi casi, in Giappone sono stati uccisi 2 milioni di polli, il numero massimo per una singola stagione. A oggi sono stati riscontrati focolai di influenza aviaria nelle prefetture di Kagawa, Fukuoka, Hyogo, Miyazaki, Hiroshima, Nara, Oita, Wakayama e Okayama.

Secondo l'agenzia, ieri, più di 50 polli morti sono stati trovati in una fattoria nel villaggio di Higashiomi. I test hanno mostrato una reazione positiva all'influenza aviaria. Ci sono sospetti sulla sua elevata patogenicità.

Più di 11.000 uccelli verranno abbattuti nella fattoria. È stata introdotta una quarantena perlo spostamento di polli e uova in una zona di 3 chilometri intorno all'azienda.

Nella prefettura di Shiga, entro un raggio di 10 chilometri dall'allevamento in cui è stato rilevato il virus dell'influenza aviaria, ci sono altri sei allevamenti di pollame, dove vengono allevati in totale circa 58.000 polli. Al momento non ci sono segnalazioni di focolai di influenza aviaria in altri allevamenti.

Correlati:

Pollo: opzione dietetica perfetta o rischio latente per la salute?
Focolaio di aviaria in Olanda, abbattuti 35mila polli
L’Olanda abbatte 200mila polli per un caso di influenza aviaria
Tags:
aviaria
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook