01:57 17 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
0 32
Seguici su

Le autorità locali ipotizzano che possa essersi verificata un'esplosione e che nell'aria possano essersi diffuse sostanze chimiche a base di cloro.

Le autorità di Belle, nello stato della West Virginia, hanno pubblicato un'ordinanza che invita alla popolazione locale a restare barricata in casa in seguito ad un "incidente chimico" avvenuto nel complesso industriale di Chemours alle 10:02 ora locale.

La disposizione coinvolge tutti i residenti "tra Chelyan Bridge e Burning Springs" includendo di fatto i comuni di Belle, Marmet, Chesapeake e Chelyan. Lo riferiscono gli enti locali della Kanawha County.

Le prime ipotesi parlano di un diffuso odore di cloro, ma tale ipotesi non è ancora stata confermata in maniera ufficiale, e di un'esplosione che sarebbe avvenuta all'interno del complesso industriale chimico.

"Crediamo che l'esplosione sia stata probabilmente causata da una chiatta situata nell'area del complesso situata nei pressi del fiume", ha riferito Kent Carper della Commissione di Kanahwa County.

Sul web sono immediatamente apparse le prime immagini che rendono conto della situazione attuale al complesso chimico di Chemours.

​Altri scatti, pubblicati da testimoni oculari, mostrano come nella zona sia chiaramente visibile una coltre di fumo.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook