10:57 24 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
163
Seguici su

Nonostante i suoi numerosi benefici per la salute, l'aglio è un alimento molto aggressivo. Ne ha parlato la nutrizionista Inna Zaikina in un'intervista al giornale russo "Komsomolskaya Pravda".

L'esperta ha notato che grandi quantità di aglio non dovrebbero essere consumate da persone con esacerbazione di ulcera gastrica, pancreatite, colelitiasi. Ciò è dovuto al fatto che stimola la secrezione di succo gastrico e bile, che può aggravare i sintomi di queste patologie.

In precedenza l'endocrinologa Elena Gubkina aveva valutato i metodi di cottura e il consumo di patate. Quindi, secondo lei, non bisognerebbe mangiare le patate con la buccia, in quanto si accumulano sostanze nocive del suolo e dell'aria.

È meglio, secondo il medico, far bollire le patate sbucciate o cuocerle a vapore, poiché in questo caso conserverà la massima quantità di nutrienti: potassio, sodio, vitamina B6.

Tags:
Salute, Cibo, Società
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook