15:53 25 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
2 0 0
Seguici su

Interpol ha avvertito le forze dell'ordine degli Stati membri dell'Organizzazione sulla possibile minaccia di un aumento della criminalità associata alla distribuzione di vaccini contro il coronavirus.

"Interpol ha emesso un'allerta globale per le forze dell'ordine nei 194 paesi membri avvertendoli di prepararsi ad un’eventuale situazione in cui i vaccini COVID-19 potrebbero diventare l'obiettivo delle reti della criminalità organizzata sia fisicamente, che digitalmente", dichiara l'organizzazione in un comunicato.

Come affermato dal segretario generale dell'organizzazione Jurgen Stock, "le organizzazioni criminali stanno pianificando di infiltrarsi o interrompere le catene di approvvigionamento" dei vaccini. A suo avviso, "membri della società che non sospettano nulla possono diventare il bersaglio di reti criminali mediante siti web fasulli e farmaci contraffatti".

Con l'aumento delle frodi legate al coronavirus, Interpol consiglia alle persone di prestare particolare attenzione quando cercano dispositivi medici e farmaci su Internet.

Lo scorso 11 marzo l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha dichiarato lo stato di pandemia per la diffusione del coronavirus COVID-19 nel mondo. Ad oggi sono stati registrati oltre 62 milioni di casi di contagio, con più di 1,4 milioni di decessi.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook