16:33 27 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
0 01
Seguici su

Gli organizzatori della Academy of Motion Arts and Sciences sono determinati a far sì che la cerimonia possa tenersi come da tradizione.

Contrariamente a quanto preventivato in precedenza, la Notte degli Oscar 2021, rimandata al 25 aprile 2021 a causa della pandemia di Covid-19, si terrà in presenza e non in streaming.

Ad annunciarlo in esclusiva alla rivista Variety è stato un portavoce dell'Academy of Motion Arts and Sciences.

L'intenzione degli organizzatori del prestigioso gala americano, che come al solito sarà trasmesso in diretta tv dall'emittente Abc, è quella di garantire uno svolgimento in piena sicurezza dell'evento, senza tuttavia rinunciare alla possibilità della cerimonia in presenza e alla consegna dei premi come da tradizione.

Resta comunque un grande dubbio relativamente alla quantità di persone che saranno ammesse al Dolby Theater, dove la cerimonia si svolge tradizionalmente, sebbene l'Accademy nutra la speranza che entro il 25 aprile le sale tornino ad essere aperte permettendo la partecipazione di un maggior numero di film.

La storia del Premio Oscar

L'Academy Award, conosciuto anche come Premio Oscar, è il premio cinematografico più prestigioso e antico al mondo, dal momento che venne assegnato per la prima volta il 16 maggio 1929, tre anni prima che il Festival di Venezia cominciasse ad assegnare i propri premi.

Questi vengono conferiti dall'Academy of Motion Picture Arts and Sciences (AMPAS), un'organizzazione professionale onoraria costituita da personalità che hanno portato avanti la loro carriera nel mondo del cinema quali attori, registi, produttori e tanti altri.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook