23:08 15 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
1043
Seguici su

Il direttore generale dell'Organizzazione Mondiale della Sanità Tedros Ghebreyesus ha esortato a non politicizzare gli studi per identificare l'origine del coronavirus, gli esperti baseranno la loro opinione sulla scienza.

"La nostra posizione è stata molto esplicita e dura. Stiamo lavorando per identificare l'origine del virus, perché questo aiuterà il mondo a capire la sua genesi e prevenire future epidemie", ha dichiarato Ghebreyesus in una conferenza stampa a Ginevra.

Inoltre, ha sottolineato che l'OMS sta lavorando con l'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura (FAO) e l'Organizzazione mondiale per la salute animale per identificare la fonte del virus mentre la squadra di esperti internazionali che si occupano di questo problema include rappresentanti di Stati Uniti, Gran Bretagna, Corea del Sud, Sudan e altri paesi.

Tuttavia, l'OMS osserva che alcuni membri dell'Organizzazione stanno ancora cercando di politicizzare la ricerca.

"A questo punto vogliamo dare un consiglio: per favore non politicizzate questo problema. Faremo del nostro meglio, ma basandoci sulla scienza", ha sottolineato Ghebreyesus.

Nel briefing odierno il direttore generale dell'OMS ha dichiarato che nell'ultima settimana è stato registrato il primo calo di nuovi contagi in Europa da settembre. Tuttavia, Ghebreyesus ha sottolineato che gli ultimi sviluppi positivi devono essere "interpretati con estrema cautela".

A partire dallo scorso mese di marzo sono oltre 62 milioni e 800mila i contagi da Covid 19 registrati in tutto il pianeta: il computo dei decessi è di oltre 1 milione e 640mila unità.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook