22:00 10 Maggio 2021
Mondo
URL abbreviato
142
Seguici su

Dal cratere del vulcano Lewotolok si è sollevata un'imponente colonna di ceneri e gas dell'altezza di 4000 metri.

La spaventosa eruzione del vulcano Lewotok non ha provocato vittime ma ha costretto le autorità locali all'evacuazione di 4.400 abitanti del East Nusa Tenggara, la provincia più a sud dell'Indonesia. 

Dopo tre giorni di intensa attività, dalla sommità del cratere si è elevata un'imponente torre di detriti vulcanici alta circa 4000 metri. L'esplosione ha letteralmente terrorizzato la popolazione locale che, all'avanzare della colonna di fumo, si è riversata per le strade tendando la fuga dai centri abitati. 

L'agenzia nazionale per i disastri questo lunedì ha segnalato che l'eruzione, nonostante la violenta attività vulcanica, non ha provocato feriti né recato danni ai villaggi circostanti. Le autorità hanno raccomandato alla popolazione locale di indossare mascherine antipolvere, per evitare di inalare le ceneri rilasciate durante l'esplosione e ha allertato circa la possibilità di colate laviche. 

L'ultima eruzione del vulcano Lewotovok è avvenuta nel 2017.

 

Tags:
eruzione, Vulcano, Indonesia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook