10:43 21 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
110
Seguici su

Rimosso il blocco scintillante trovato a metà novembre nel deserto dello Stato dello Utah, l'opera d'arte è stata rimossa "da una terza parte sconosciuta" il 27 novembre, secondo le autorità locali.

Un misterioso monolite di metallo è stato trovato giorni fa in una remota area desertica negli Stati Uniti occidentali, accendendo l'immaginazione di persone curiose di sapere da dove proviene. Ora è scomparso hanno riferito sabato i funzionari locali.

Lo Utah Bureau of Land Management (UBLM) ha detto di aver ricevuto "una testimonianza credibile" che l'oggetto è stato rimosso venerdì sera "da una terza parte sconosciuta".

L'ufficio "non ha rimosso la struttura che è considerata proprietà privata", si legge in un comunicato stampa.

"Non indaghiamo sui crimini che coinvolgono la proprietà privata, che sono responsabilità dell'ufficio dello sceriffo locale", aggiunge l’UBLM.

Un’opera d'arte?

Lo scintillante blocco triangolare, che sporgeva per più di 3,5 metri dal suolo rossastro dello Utah meridionale, è stato scoperto il 18 novembre da funzionari locali che stavano sorvolando l'area per contare gli esemplari di pecore bighorn.

Dopo l'atterraggio, questi dipendenti del Dipartimento della Pubblica Sicurezza dello Utah hanno potuto esaminare il "monolite di metallo", non trovando "alcuna chiara indicazione di chi potesse averlo collocato lì".

La notizia della scoperta è diventata rapidamente virale su Internet, tanto che sono state trovate alcune somiglianze con i bizzarri monoliti alieni nel film di Stanley Kubrick, "2001: Odissea nello spazio".

Altri hanno notato una somiglianza con le opere d'avanguardia di John McCracken, uno scultore americano che risiedeva nel vicino stato del New Mexico, morto nel 2011.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook