21:58 15 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
111
Seguici su

Nella nuova generazione di iPhone, che sarà presentata nel 2021, Apple potrebbe abbandonare il connettore cablato. Lo sviluppo di uno smartphone senza connettori è stato annunciato dall’autorevole insider John Prosser.

La casa di Cupertino non ha fatto in tempo, appena il mese scorso, a presentare il nuovo iPhone 12, svelando quali delle anticipazioni si fossero più avvicinate alle reali novità del rilascio, che già sono iniziate le voci di corridoio degli insider per l’iPhone 13 che dovrà essere lanciato il prossimo anno.

Uno dei considerati più autorevoli insider, John Prosser, YouTuber che proprio riguardo i prodotti Apple aveva recentemente indovinato la data esatta di uscita del nuovo iPhone SE 2020 e del MacBook Pro da 13 pollici con diversi giorni di anticipo rispetto al lancio, rivela ora che, secondo le sue fonti, almeno uno dei prossimi iPhone 13 non avrà alcun connettore per ricarica esterna.

​Agli utenti verrà offerto di caricare il dispositivo solo con l'aiuto della ricarica wireless magnetica MagSafe.

Inoltre, spiega Prosser nel suo eccentrico video, il connettore Lightning rimarrà appannaggio degli iPad e dei Mac. Il connettore prodotto dalla Apple a partire dal 2012, sopravvivrà fino a quando la società non deciderà di passare definitivamente tutte le serie alla ricarica wireless.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook