11:06 01 Marzo 2021
Mondo
URL abbreviato
234
Seguici su

Il sindaco di Napoli Luigi De Magistris ha proposto di cambiare il nome dello stadio San Paolo e dedicarlo a Diego Armando Maradona, scomparso nella serata di oggi.

Napoli piange il calciatore che l'ha fatta sognare e salire alla ribalta calcistica nazionale ed internazionale. Il primo cittadino del capoluogo campano raccoglie il cordoglio della città.

"È morto Diego Armando Maradona, il più immenso calciatore di tutti i tempi. Diego ha fatto sognare il nostro popolo, ha riscattato Napoli con la sua genialità. Nel 2017 era divenuto nostro cittadino onorario. Diego, napoletano e argentino, ci hai donato gioia e felicità! Napoli ti ama!", ha scritto De Magistris in un post su Twitter.

Il sindaco di Napoli ha inoltre proposto di rinominare lo stadio San Paolo, la casa della SSC Napoli, ed intitolarlo a Diego Armando Maradona.

"Intitoliamo lo Stadio San Paolo a Diego Armando Maradona!!!", ha affermato il sindaco.

L'ex calciatore del Napoli e della nazionale argentina Diego Armando Maradona è morto oggi all'età di 60 anni a causa di un arresto cardiaco.

Maradona ha giocato con la maglia del Napoli dal 1984 al 1991. Con Maradona in rosa, la squadra ha vinto due scudetti, la Coppa Italia e la Supercoppa italiana, oltre alla Coppa UEFA. Con l'Argentina il "Pibe de Ore" si è laureato campione del mondo nel 1986.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook