10:47 21 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
792
Seguici su

Nove militari australiani si sono suicidati nelle ultime tre settimane, ha riferito il quotidiano Daily Mail lunedì, in mezzo allo scandalo causato dal recente rapporto sulle uccisioni extragiudiziali da parte delle truppe d'élite australiane in Afghanistan.

La scorsa settimana, l'Australian Defence Force aveva presentato il rapporto del giudice della Corte suprema australiana, Paul Brereton, su un'indagine che coinvolgeva 19 soldati per la morte di 39 civili tra il 2005 e il 2016.

Secondo il rapporto, le uccisioni facevano parte del rituale di iniziazione nell'élite Special Operations Task Group.

Secondo il popolare quotidiano britannico, otto soldati maschi e una donna, di età compresa tra i 20 ei 50 anni, si sono suicidati nelle ultime tre settimane – un evento senza precedenti nella storia militare del Paese.

​Sebbene non vi siano informazioni su correlazioni dirette tra tali suicidi e i crimini mostrati nel rapporto della Corte Suprema australiana, alcuni ritengono che l'inchiesta e la risonanza mediatica dello scandalo possano essere parzialmente responsabili.

Il rilascio del rapporto ha suscitato una condanna diffusa in Australia e in tutto il mondo.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook