17:09 24 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
101
Seguici su

I combattimenti nel nord dell'Etiopia sono scoppiati all'inizio di novembre, quando il governo federale ha accusato il partito al governo nella regione ribelle del Tigré di aver attaccato una base militare locale. Il governo in risposta ha lanciato un'offensiva nella regione.

Il governo etiope ha preso il controllo di Adigrat, una città situata nella regione del Tigré, hanno detto le autorità sabato, come citato da Reuters.

Adigrat si trova 116 km a nord di Mekelle, la capitale della regione del Tigré, e 898 km a nord della capitale della nazione Addis Abeba. Il governo etiope sta attualmente facendo avanzare i suoi militari nella regione per rovesciare le forze ribelli dopo l'escalation scoppiata il 4 novembre.

Secondo Reuters, è difficile verificare le posizioni attuali delle forze, poiché internet e le linee telefoniche sono state interrotte dall'inizio del conflitto.

Il governo federale accusa il partito ribelle TPLF (Tigray People's Liberation Front), che mantiene il controllo de facto della regione, di aver attaccato una base militare locale all'inizio di novembre. Addis Abeba ha lanciato un'operazione di sicurezza contro le forze, definendo il TPLF una "giunta militare".

Secondo l'ambasciatore dell'Etiopia in Russia Alemayehu Tegenu, l'operazione è stata condotta con "la massima cura per proteggere i civili", nella regione.

Il funzionario ha accusato il TPLF di "tentare di sottrarsi alla responsabilità per il crimine genocida commesso sia contro le forze di difesa nazionali etiopi che contro i civili a May Cadera".

La scorsa settimana, il gruppo ribelle ha lanciato razzi contro la vicina Eritrea, sostenendo che i suoi soldati erano schierati e combattevano contro le forze del Tigré lungo il confine. Il governo etiope ha anche accusato le forze del Tigré di lanciare razzi in direzione di Bahir Dar e Gondar nello stato di Amhara in Etiopia.

Correlati:

Etiopia, la Russia invita le parti del conflitto alla moderazione
Etiopia, uomo apre il fuoco in un autobus: almeno 34 morti
UE stanzia 4 milioni di euro in aiuti urgenti ai rifugiati etiopi in fuga dal Tigré verso il Sudan
Tags:
Etiopia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook