18:42 28 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 03
Seguici su

Pfizer chiede al FDA di ottenere l'autorizzazione di emergenza per distribuire il vaccino contro la Covid-19 negli Stati Uniti. L'esito potrebbe giungere già a dicembre.

La società farmaceutica Pfizer ha chiesto all’ente per il farmaco degli Stati Uniti (FDA) di consentire l’uso di emergenza del vaccino anti Covid-19 sperimentato in questi mesi con la tedesca BioNTech.

Pfizer, che aveva annunciato una efficacia del 95% per il suo vaccino, potrebbe ottenere l’autorizzazione già a partire dal prossimo mese di dicembre.

Tuttavia si fa notare che l’ampio studio presentato da Pfizer sul suo candidato vaccino non è ancora terminato.

Ora tocca alla FDA (Food and Drug Administration) che negli USA si occupa di autorizzare l’uso dei farmaci sulla popolazione ad analizzare i dati scientifici forniti da Pfizer e BioNTech e decidere con le sue commissioni mediche se il vaccino anti Sars-CoV-2 potrà ricevere o meno l’autorizzazione alla distribuzione sull’intero territorio degli USA.

Burioni spiega il vaccino Pfizer

Il professore Roberto Burioni aveva spiegato il meccanismo di funzionamento del vaccino Pfizer a Che Temp Che Fa su Rai3, spiegando che il meccanismo di funzionamento è simile a quello del vaccino prodotto da Moderna.

Intanto da Padova, però, il professore Crisanti afferma che lui il primo vaccino che arriverà in Italia contro la Covid-19 non se lo lascerà fare, perché le società hanno condotto in parallelo le tre Fasi di sperimentazione, spinte dai fondi dati dai governi.

Tags:
vaccino, Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook