03:51 04 Dicembre 2020
Mondo
URL abbreviato
Coronavirus nel mondo: oltre 30 milioni contagiati (180)
0 0 0
Seguici su

La zona della Grande Seoul è stata colpita dalla terza ondata di infezioni di coronavirus, secondo quanto affermato dalle autorità venerdì.

Secondo quanto affermato dalle autorità coreane sono stati registrati oltre 300 casi di coronavirus per tre giorni di seguito, per un totale di 363 nuovi casi rilevati nelle ultime 24 ore, ha riportato l'Agenzia coreana per il controllo e la prevenzione delle malattie, citata dal Korea Herald. Di questi 320 casi sono stati trasmessi localmente e 43 sono stati importati dall'estero.

Sono morte altre persone, portando il bilancio delle vittime a 501 e un tasso di mortalità complessivo dell'1,67%.

In tutto il paese fino ad ora ha avuto 30.017 casi confermati dei quali 26.263 sono guariti. Circa 3.253 persone ora sono in condizioni di quarantena.

"La terza ondata di infezioni è in corso, dopo la prima a febbraio e marzo e la seconda ad agosto nell'area della Grande Seoul", ha detto un alto funzionario sanitario Yoon Tae-ho in un briefing, esortare le persone ad astenersi da riunioni e attività all'aperto.

L'area della Grande Seoul ospita metà della popolazione del paese Asiatico, con più di 25 milioni di abitanti.

Secondo quanto affermato da Yoon il governo sta prendendo in considerazione limitazioni e restrizioni nella zona della Grande Seoul, Incheon e nella provincia di Gyenggi nel caso la media del numero di casi dovesse superare i 200 in 7 giorni.

"Le infezioni si sono diffuse nella nostra vita quotidiana durante agosto e settembre e si sono lentamente accumulate senza essere completamente contenute, il che ha portato a focolai nella situazione attuale", ha detto Yoon.
Tema:
Coronavirus nel mondo: oltre 30 milioni contagiati (180)

Correlati:

Seoul assegnerà 17 milioni di dollari per trasformare la zona demilitarizzata in zona di pace
Coronavirus, presidente cinese Xi Jinping fa condoglianze a Italia, Iran e Corea del Sud
Il coronavirus ha colpito oltre 16 milioni di persone nel mondo, "urgenza massima" in Corea del Nord
Tags:
Coronavirus, Corea del Sud
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook