22:05 03 Dicembre 2020
Mondo
URL abbreviato
140
Seguici su

L'indagine, commissionata dalla stessa BBC, si riferisce a una nota intervista rilasciata da Lady Diana al giornalista Martin Bashir e fa seguito alle accuse di Earl Spencer, secondo il quale sua sorella sarebbe stata indotta nel concederla dopo aver preso visione di documenti falsi.

Il Principe William ha accolto con favore un'indagine indipendente relativa all'intervista rilasciata a Martin Bashir da sua madre, la principessa Diana, descrivendola come un "passo nella giusta direzione".

Il giudice John Dyson è stato incaricato di condurla per "arrivare alla verità", ha annunciato oggi la BBC.

"Dovrebbe aiutare a stabilire la verità dietro le azioni che hanno portato all'intervista a 'Panorama' e alle successive decisioni prese dalla BBC", ha dichiarato William

L'indagine, che inizierà immediatamente, cercherà di scoprire in che modo Bashir e la BBC abbiano ottenere l'intervista esplosiva 25 anni fa.

"Beh, eravamo in tre in questo matrimonio, quindi era un po' affollato", dichiarò Diana riferendosi alla relazione tra l'allora marito Carlo e Camilla Parker-Bowles.

L'indagine fa seguito alle recenti accuse del fratello di Diana, Earl Spencer, secondo cui Bashir le ha mostrato "estratti conto bancari falsi" per indurla ad accettare l'intervista.

L'indagine valuterà se le misure prese dal giornalista e dalla BBC fossero appropriate e in che misura tali azioni abbiano influenzato la decisione di Diana di rilasciare un'intervista.

Si cercherà di capire quanto sapesse la BBC delle "dichiarazioni bancarie simulate che pretendevano di mostrare pagamenti a un ex dipendente di Earl Spencer (e) i presunti pagamenti ai membri delle famiglie reali", ha detto la società.

"La BBC è determinata ad arrivare alla verità su questi eventi ed è per questo che abbiamo commissionato un'indagine indipendente", ha dichiarato Tim Davie, suo direttore generale.

La BBC ha recentemente affermato di aver "recuperato" una nota manoscritta di Diana che presumibilmente conferma che le false dichiarazioni bancarie non abbiano avuto alcun ruolo nell'indurla a parlare davanti alla telecamera.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook