18:32 25 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
3110
Seguici su

Ecco a voi serviti gli Spaghetti alla Bolognese... Un giornalista inglese ci prova a cucinare il Ragù alla bolognese ma i colleghi sono costretti a fargli notare che sta cucinando un incidente diplomatico.

“Questo non sembra un crimine contro la cucina Italiana, sembra piuttosto un crimine contro le basi della cucina”, ha scritto un utente su Twitter commentando il tweet di John Sweeney che provava a cucinarsi Spaghetti alla bolognese, un piatto che si cucina essenzialmente con il Ragù alla bolognese.

L’attenzione su John Sweeney è stata catturata da numerosi commentatori non solo per la foto che ha postato e che mostra in una padella qualcosa di indefinibile per un italiano che conosce la sua cucina di origine, ma anche perché Sweeney è un giornalista noto nel Regno Unito con un certo seguito.

“Spag Bol, properly done. No carrot. Lots of Italian red. Thank you”, ha scritto Sweeney nel tweet presentando la sua opera culinaria.

​I commenti sono fioccati e anche molto forbiti, come quello di Nicola Keaney manager editoriale con un passato anche in Sky News:

“Non sono sicura di quello che tu abbia fatto qui John. Sembra la manifestazione fisica di una poesia di Yeats”.

Qualcun altro ironicamente ci ha visto invece un incidente diplomatico internazionale.

“Io vedo un incidente diplomatico internazionale lì”.

​Qualcun altro poi è sceso nei particolari, facendogli notare scherzosamente che ha tagliato le cipolle con una “ascia”, per il modo irregolare in cui si presentano le porzioni di cipolla nel composto.

Poi c’è chi arriva a “minacciare” Sweeney che chiamerà la polizia: “Sto chiamando la polizia. È stato appena commesso un crimine”.

Qualcun altro gli consiglia di seguire i consigli di Simon Schama, critico, scrittore e cuoco che lavora alla BBC come presentatore e che ha scritto un articolo sul The Guardian a proposito del piatto, forse pensando che un inglese possa insegnare ad un altro inglese a preparare gli Spaghetti alla bolognese...

Schama è intervenuto con un suo tweet aggiungendosi alla discussione.

Da un profilo Twitter anonimo giunge invece il messaggio di un utente che afferma di essere italiano e di essere un cuoco e gli scrive che quanto ha fatto è “very very wrong”: “Davvero molto, molto sbagliato”.

Non sappiamo se Sweeney abbia avuto il coraggio di mangiare quel melting pot di cucina sicuramente non italiana che oggi sembra andare tanto di moda non certo in Italia.

Ciò che non sfugge nemmeno all’italiano più incapace ai fornelli, è che quanto vede davanti agli occhi non ha nulla a che fare con la cucina italiana.

Tags:
Cucina
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook